Biografia

 

 

Maria Regina De Luca, nata a Napoli il 31 Marzo 1989, è una fotografa e una giornalista napoletana che vive a Madrid. Laureata in Lettere, indirizzo Studi Storico-Artistici, ha studiato cinematografia e sceneggiatura presso la scuola Ecam di Madrid e fotografia alla scuola Efti.

Tra i suoi maestri vi sono artista quali Luciano Ferrara, Francesco Zizola, Monika Bulaj, Shobha Battaglia, Javier Vallhonrat, Jose Latova.

Maria Regina de Luca ha esposto a Palazzo Caracciolo di Napoli la personale Istanbul nel 2012 e nel 2016 ha inaugurato uno spazio personale di fotografia a Madrid,  il 2D AMOREDEDIOS4 nell’antica sede dell'Accademia di Flamenco Amor de Dios con la personale Dioniso, il Chiaroscuro. La stessa mostra è stata esposta nel settembre 2016 nellIstituto per gli studi filosofici di Napoli e trasposta, grazie alla collaborazione dellAccademia delle Belle Arti di Napoli, in formato tattile per renderla fruibile anche dai non vedenti.

Ideatrice, regista e sceneggiatrice di cortometraggi (Le gocce d' oro” 2010 e "I Will Wait" - 2012), ha collaborato con il periodico "The Post Internazionale" e collabora con "Iuppiter News" da oltre due anni regolarmente. Ha vinto il premio della giuria al concorso "Il mio viaggio la mia estate" (Associazione Wine e Foto) e il primo premio di "Urban nature-pics in the garden" (Associazione Mediterraneo e dintorni).

Nello stesso anno ha partecipato al festival Corigliano Calabro per la Fotografia con la personale La Romeria del Rocio. Nel 2017 ha presentato a Castel dellOvo lopera Matrimonio Anacaprese alla mostra colletiva Sos Partenope, 100 artisti per il libro della città e ha partecipato al festival Tarazona Foto e alla mostra collettiva De tal palo tal astilla sempre nella città di Tarazona.

Regina De Luca lavora nel campo della sperimentazione pittorica e della ricerca della finzione e dello spettacolare nella realtà di ogni giorno.